Arazzi e tappeti

Gli arazzi, anche detti panni, sono tessuti di ampie dimensioni realizzati a telaio sulla base di un disegno preparatorio (cartone), spesso opera di un pittore; potevano essere in lana, seta, cotone, ed i più preziosi potevano presentare trame supplementari in filato metallico in oro e argento. La funzione degli arazzi era principalmente quella di coibentare gli ambienti per cui, una volta appesi, assommavano la funzione di isolamento termico durante l’inverno a quella decorativa. Le varie tipologie di arazzo su cui abbiamo effettuato interventi ci ha indotto ad avviare un data-base per definire i coloranti di alcuni panni particolarmente interessanti, collaborando con il Dipartimento di Chimica dell’Università di Pisa, che già da alcuni anni si occupa di analisi di coloranti di opere tessili e ad arazzo in restauro presso l’Opificio delle Pietre Dure di Firenze.

(Torna indietro)
Per migliorare l'esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, clicca su "consento" per abilitarne l'uso.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies consulta la nostra Informativa Cookies. OK